FAQ AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - PROGETTO SURVETHI

FAQ AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - PROGETTO SURVETHI

Questa sezione raccoglie tutte le domande e le risposte collegate all’Avviso per la Manifestazione di Interesse finalizzata alla selezione di un/a consulente (o team di consulenti) per il Monitoraggio e la Valutazione (M&V) del progetto SurvEthi.

Scadenza per l’invio della Manifestazione di Interesse: 26 agosto 2019 ore 12.00 (mezzogiorno).

**FAQ**

Q1. Nell’Avviso sono illustrati i requisiti minimi e obbligatori, ma c’è solo un Allegato (la Manifestazione di Interesse). È necessario inviare altra documentazione oltre all’Allegato presente nell’Avviso?

A. Nell’Avviso per la Manifestazione di Interesse sono indicati i requisiti minimi e obbligatori per far sì che la propria partecipazione rientri nei termini di ricerca stabiliti dalla Pubblica Amministrazione per essere invitati a partecipare alla procedura negoziata finalizzata all’affidamento di un incarico di Monitoraggio e Valutazione. La persona fisica o giuridica interessata dovrà inviare SOLO la propria Manifestazione di Interesse a mezzo PEC all’indirizzo attivita.internazionali@pec.provincia.tn.it utilizzando preferibilmente il modulo allegato all’Avviso, compilato in ogni sua parte e firmato digitalmente dal/la legale rappresentante.

AVVISO con allegato il modulo per manifestare l’interesse

Q2. È possibile includere nell’invio altri documenti oltre alla Manifestazione di Interesse?

A. Data la presente tipologia di indagine di mercato non sono accettati in questa fase ulteriori documenti oltre alla Manifestazione di Interesse.

Q3. In data odierna abbiamo effettuato l’inserimento dei dati per l’abilitazione nel ME-PAT; segnalo che non è stato trovato il codice relativo alla categoria indicata nell’Avviso “Servizi di gestione di progetti, esclusi i progetti di costruzione”. Conseguentemente è stata indicata la seguente categoria: “Servizi di consulenza e servizi di supporto all’attività della P.A.” In questa fase è sufficiente oppure è necessaria una nuova richiesta di abilitazione?

A. La categoria “Servizi di gestione di progetti, esclusi i progetti di costruzione” è stata inglobata nel bando “Servizi di consulenza e servizi di supporto all’attività della P.A.”, come da link indicato nell’Avviso (http://www.appalti.provincia.tn.it/mercato_elettronico/ME_bandi/pagina85.html). Pertanto il soggetto interessato a manifestare il proprio interesse dovrà iscriversi al ME-PAT per il bando “Servizi di consulenza e servizi di supporto all’attività della P.A.” e dovrà inserire nel catalogo del ME-PAT almeno un prodotto pena l’impossibilità di essere oggetto di RDO. Per gli altri requisiti minimi obbligatori richiesti si rimanda all’Avviso per la Manifestazione di Interesse (link alla domanda Q1).

Q4. La firma digitale consiste nell’incollare la mia firma sul modulo per manifestare l’interesse?

A. La firma digitale è l’equivalente informatico di una tradizionale firma autografa apposta su carta e garantisce:

- l’autenticità della firma, ovvero l’identità del sottoscrittore;

- l’integrità, ovvero assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione;

- validità legale, ovvero attribuisce piena validità legalità al documento firmato.

La firma digitale è costituita da un dispositivo (smart card o chiavetta USB) che contiene un certificato digitale di sottoscrizione, tramite il quale il/la titolare può firmare digitalmente i propri documenti. Incollare la propria firma sull’Allegato 1 dell’Avviso per la Manifestazione di Interesse non equivale ad aver firmato digitalmente il documento.

Q5. Qualora un privato non avesse la firma digitale, è possibile inviare i documenti firmati e scansionati, con allegata la carta di identità del/la firmatario?

A. Al momento dell’invio per la Manifestazione di interesse il/la sottoscrittore, se impossibilitato ad apporre la firma digitale, può stampare l’Allegato 1 dell’Avviso per la Manifestazione di Interesse, firmare di proprio pugno e scansionare il modulo così firmato, accompagnandolo dalla copia di un documento di identità in corso di validità. Si prega di notare che questa alternativa verrà accettata solo ed esclusivamente per la sottomissione dell’Allegato 1 sopra menzionato e non sarà ammessa nelle fasi successive.

Q6. Anche la persona fisica deve possedere partita IVA per poter inviare la propria Manifestazione di interesse?

A. Tra i requisiti minimi obbligatori, il/la concorrente dovrà essere iscritto al Registro delle imprese o equivalente registro professionale o commerciale del Paese di stabilimento, per attività adeguata a quella oggetto dell’appalto. Qualora non sia tenuto all’iscrizione dovrà specificare i motivi, indicando eventuale altra documentazione che legittima il concorrente alla esecuzione della prestazione in appalto.

Q7. Che cosa significa “impegno a iscriversi al ME-PAT”?

A. L’iscrizione al ME-PAT per il bando â€œServizi di consulenza e servizi di supporto all’attività della P.A.” è un requisito minimo obbligatorio. Qualora non si fosse ancora iscritti/e e non si avesse la possibilità di farlo subito, il/la concorrente firmando l’Allegato 1 dell’Avviso per la Manifestazione di Interesse si impegna ad iscriversi al mercato elettronico provinciale ME-PAT e a caricare almeno un prodotto, pena l’impossibilità di essere oggetto di richieste di offerta. La non iscrizione al mercato elettronico provinciale comporta che, una volta aperta la gara, non si verrà invitati dalla Struttura provinciale competente in quanto non visibili sul ME-PAT. Il caricamento del meta-prodotto nel catalogo può essere fatto anche dopo la scadenza per la presentazione della Manifestazione di interesse (26 agosto 2019), ma prima che la Struttura competente inviti alla gara.

 

 

  09 Agosto 2019
Centro per la Cooperazione Internazionale
Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani
Osservatorio balcani e caucaso