Progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo

Progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo

Costituiscono attivitĂ  di cooperazione internazionale allo sviluppo tutte le azioni che mirano a sradicare la povertĂ , ridurre le disuguaglianze, promuovere uno sviluppo sostenibile, affermare i diritti umani, la dignitĂ  della persona, l'uguaglianza di genere, la democrazia, prevenire i conflitti e sostenere i processi di riconciliazione. Tali attivitĂ  promuovono il cambiamento sociale attraverso la partecipazione attiva delle comunitĂ  del Nord e del Sud del mondo.

Gli interventi di cooperazione internazionale allo sviluppo, finanziabili ai sensi della L.P. 10/88, possono avere durata annuale o pluriennale (massimo 3 annualitĂ ) e sono realizzati nei Paesi inclusi nella lista DAC (Development Assistance Committee). 

E’ stabilita una scadenza all'anno per la presentazione della domanda di contributo per i progetti di cooperazione allo sviluppo: dal 15 al 31 marzo di ogni anno.

Ciascun organismo di volontariato (in possesso dei requisiti di cui all'art. 2) può presentare al massimo due progetti, con i seguenti limiti: il finanziamento annuo massimo che la Provincia concede ad un soggetto per la realizzazione di progetti di cooperazione allo sviluppo non può superare i 100.000,00 €/anno; nel caso un soggetto abbia attivo un progetto pluriennale si calcolerĂ  il finanziamento concesso per ciascun anno al quale si sommeranno altri finanziamenti eventualmente richiesti.

Fac-simili:

  Accordo tra partner [17,15 kB] 
Centro per la Formazione alla SolidarietĂ  Internazionale
Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani
Osservatorio balcani e caucaso